Nella vecchia Bulgaria ya ya oh

29.08.2018    
bulgaria   adventure, party   bulgaria, fun, ignoranza, party, sunny-beach

Se avete budget limitato, fegato temprato, ormone imbizzarrito e buona dose di sana ignoranza Sunny Beach può essere il vostro posto. Raggiungibile con 2 ore e mezza di volo(aeroporto di Burgas)+ mezz'oretta di taxi, Sunny Beach si presenta come un grande luna park situato sul Mar Nero, un'infinita di alberghi di medio/alto livello tutti muniti di piscina, e la sensazione che al calar del sole si scateni il paese dei balocchi. Ma iniziamo dalle noti dolenti, capitolo mare: se cercate acqua cristallina e cibo gourmet Sunny beach non è quello che fa per voi; il mare lo possiamo paragonare a quello della nostra riviera romagnola, in cui non ci si può spingere più a largo di una decina di metri a causa delle moto d'acqua che sfrecciano senza sosta, mentre per quanto riguarda il cibo quasi tutti i ristoranti lasciano molto a desiderare, presentando tipici menù per turisti che palesemente non capiscono una mazza di cibo(unico posto che mi sento di consigliare è lo "Stella del Mar" in cui si mangia una discreta cucina italiana,essendo lo chef de Roma). Comunque con 10-15 € mangi e bevi abbondantemente dappertutto. Ma veniamo ora alle note liete, a partire da orario aperitivo infatti i giovani spuntano come funghi, i locali sulla spiaggia (molto belli l'Hidden e il Cacao Beach) alzano considerevolmente i decibel e si viene assorbiti dalla famosa PAM bulgara -Patata / Alcool /Musica- che continua fino al mattino seguente; decine di locali, night club e casinò animano le vie di Sunny Beach e se non si è muniti di grande forza di volontà (che diminuisce progressivamente con l'aumentare dei cocktail ingeriti) si viene inevitabilmente attratti dalle varie offerte modello black friday che piovono da tutti i locali. Si tratta soprattutto di disco pub ad ingresso gratuito con possibilità di ballare; l'età media si aggira tra i 18 e i 23, quindi se siete un pelo più attempati come noi consiglio il The Corner, dove non rischiate di incontrare teenager pieni di bacardi. Folkloristici sono sicuramente i giochi/ tranelli con cui gli scaltri bulgari attirano attenzione e, soprattutto, soldi di turisti annebbiati dai fumi dell'alcool(esempi: vincita di 100€ se resti appeso 2 minuti a una sbarra, oppure vincita di 30€ se bevi 10 chupiti in 10 sec, il tutto a fronte del pagamento di 5€),noi da bravi polli li abbiamo provati TUTTI, vincita finale: pernacchie e figuracce. Per quel che riguarda le persone incontrate, dei bulgari posso solo parlare bene, gentili e disponibili anche se non proprio ferrati con l'inglese; nota a parte per i taxisti i quali, fiutando il turista provano sempre e comunque a spennarti, contrattate fino alla morte! La fauna turistica invece proviene soprattutto dall'est Europa, in particolare da Madre Russia, quindi se vi piace il genere, Sunny Beach è il paradiso, mentre se gradite il raga muscoloso,tatuato e con la faccia da bad boy il maschio bulgaro è quello che fa per voi. Molto pochi gli italiani, evento più unico che raro. In sintesi se siete alla ricerca di pazza vita notturna e di fare festa no-stop Sunny Beach può essere quello che fa per voi, se invece siete in cerca di altro lasciate perdere.

Ask RDH33 more about this trip leave a comment below and start a chat!

1 Response

Leave a Reply